Pagine

lunedì 17 settembre 2012

Torta morbida con le pesche

A casa mia le pesche arrivano direttamente in cassetta, portate da nonno Pino.. ne facciamo allegramente enormi scorpacciate, cosi grandi, dolci e succose, sono il nostro frutto estivo preferito. Mi è sembrata cosa buona e giusta immolarne qualcuna in una morbidissima torta per il compleanno della mia mamma, qualche settimana fa. I picciotti hanno apprezzato molto!

Torta con le pesche

Ingredienti:

3 pesche
300 g di farina
200 gr di burro (oppure 75 gr di burro + 125 gr di yogurt al naturale)
130-150g di zucchero semolato (dipende da quanto dolce volete la torta)
3 uova
una bustina di lievito in polvere Naturei
un dl di latte
un limone non trattato
zucchero a velo
un pizzico di sale

(Fonte: Semplicemente insieme)

Sbucciate le pesche, eliminate il nocciolo centrale, riducetele a fettine sottili e mettetele in una ciotola con il succo di limone. Sgusciate le uova e sbattetele a lungo con lo zucchero.
Unite il burro ammorbidito e continuate a montare fino a quando questo non si è ben amalgamato.
Aggiungete la farina setacciata con il lievito, un pizzico di sale,  la scorza del limone grattugiata e il latte e mescolate per amalgamare gli ingredienti.
Versate l’impasto in uno stampo da 26 cm di diametro, imburrato e infarinato (o rivestito con carta da forno bagnata e strizzata) e livellatelo con il dorso di un cucchiaio. Disponete le fettine di pesche sulla superficie, spolverizzate con zucchero semolato e cuocete il dolce nel forno caldo a 180° per 45 minuti circa.

Togliete la torta dal forno, lasciatela intiepidire, sformatela, spolverizzatela con abbondante zucchero a velo e servitela fredda.

* piatto GreenGate
* forchetta Broggi
* tortiera cannellata Guardini

11 commenti:

  1. Quanto è buona. Sofficissima.Ciao.

    RispondiElimina
  2. ELLERİNİZE SAĞLIK, ÇOK LEZİZ VE İŞTAH AÇICI GÖRÜNÜYOR.

    SAYGILAR..

    RispondiElimina
  3. anche io adoro le pesche e questa torta è una vera delizia!

    RispondiElimina
  4. Che fortuna me pesche che arrivano direttamente dall'albero del nonno! E hai fatto davvero bene d infilarne qualcuna nella torta...deliziosa :) Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  5. MAmma mia è ora di colazione e ne vorrei una fetta ora! Splendida e golosissima!!!!! Baci

    RispondiElimina
  6. Fantastica davvero,ne pangerei volentieri metà!

    RispondiElimina
  7. i picciotti?e io no?apprezzo,apprezzo eccomee..tanti auguri alla tua mamma:)

    RispondiElimina
  8. immagino che sia buonissima oltre che stupenda ! complimenti

    RispondiElimina
  9. ha un aspetto gustoso e invitante, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. mmmm!!!..sto sbavando,le pesche sono anche il mio frutto preferito! Complimenti per il tuo succulento blog!;-D ..Devo provare questa ricetta!

    RispondiElimina
  11. Torta perfetta per la mia raccolta di ottobre, per essere chef per un mese, ti va di partecipare?
    Tiziana

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...