Pagine

lunedì 10 settembre 2012

Penne rigate integrali con pachino e ricotta salata

L'estate non è finita. Anche se alla quarta febbre (2 del piccolo, 1 mia e 1 della nana, attualmente in corso) nel giro di un paio di settimane mi vien da pensare "cavolo, il peggio deve ancora venire!" . Ma faccio finta di niente, vado oltre, dopotutto il calendario è ancora dalla mia, le temperature pure, ieri al mare era stupendo, insomma, ce n'è ancora e noi abbiamo tutta l'intenzione di godercela tutta, finchè dura... quindi, signora febbre, sei pregata di levare le tende quanto prima! Oggi ricetta sprint, realizzata con pochissima voglia di cucinare, ma abbastanza di mangiare, buonissima e fresca.

Penne integrali con pachino e ricotta salata
coppetta finger food

Ingredienti:

200 gr. di penne rigate bio integrali Benedetto Cavalieri
pomodorini pachino, un paio di manciate
ricotta salata Caseificio Spadi
basilico, qualche foglia
olio extravergine di oliva Frantoio Gentili
sale

Mettere sul fuoco una pentola con dell'acqua. Nel frattempo in un mortaio pestare il basilico insieme all'olio, senza troppa cura, vogliamo solo aromatizzare l'olio.
Tagliare i pachino in  4 spicchi e uniamoli all'olio aromatizzato, saliamo.
All'ebollizione, saliamo l'acqua e cuociamo la pasta, al dente, mi raccomando. Scolarla e unirla ai pachino e all'olio aromatizzato al basilico. Al momento della presentazione diamo una generosa grattata di ricotta salata, davvero fantastica!


Con questa ricetta partecipo al contest di Atmosfera Italiana "ricette leggere estive"

* tagliere Algia
* grattugia Microplane
* posata Broggi

4 commenti:

  1. Auguri per il contest, una bellissima ricetta e mi piace la tua presentazione nelle coppe. Ciao.

    RispondiElimina
  2. Spero che la febbre passi alla piccola...
    Questa ricettina e' davvero buona:) bellissima presentazione !
    Baci

    RispondiElimina
  3. i bambini si rimettono presto, vedrai che in men che non si dica sarà tutto passato, bellissima ricetta, molto gustosa!

    RispondiElimina
  4. Ricetta molto invitate e fresca! Complimenti per il blog!

    Ciao, da Ennio.

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...