Pagine

martedì 17 febbraio 2009

Torta Millesfoglie

E’ passato un sacco di tempo dall’ultima volta che ho fatto questa torta e mi ero dimenticata di quanto fosse veloce ed allo stesso tempo deliziosa.. senza contare che è fresca e adatta anche per un dopo-cena! Questa è la classica torta che io mangerei dopo pranzo, dopo cena, per colazione, per merenda… Non ha orario! Ecco cosa ho utilizzato per prepararla:

IMG_0140 modificato

Ingredienti:

3 dischi pasta sfoglia (se la trovate quadrata o rettangolare ancora meglio, vi risparmiate il passaggio della rifilatura dei dischi…)
mezzo litro crema pasticcera
gocce cioccolato q.b.
zucchero a velo q.b.

Procedimento:

Ho preparato mezzo litro di crema pasticcera come descritto qui, l’ho coperta con pellicola affinchè non si formasse la crosticina in superficie e l’ho lasciata intiepidire a temperatura ambiente.

Nel frattempo ho rifilato i 3 dischi di pasta sfoglia cercando di ottenere altrettanti quadrati uguali tra loro. Ne ho bucherellato la superficie per evitare che si gonfiassero troppo. Li ho cotti uno alla volta in forno già caldo a 180° per 10/15 minuti, appena si sono dorati, li ho levati.

Ho iniziato la composizione del dolce con un quadrato di pasta sfoglia, ho steso uno strato di crema (circa metà), ho poggiato sopra un altro quadrato di sfoglia, di nuovo crema alla quale ho aggiunto le gocce di cioccolato e ho terminato con l’ultimo disco sopra il quale ho spolverizzato lo zucchero a velo.

Suggerimento: cercate di “assemblare” la torta poco prima di servirla, o comunque, non troppe ore prima, perchè la crema tende ad inumidire la pasta sfoglia.. questo, ovviamente, se come me la preferite croccante e non ammosciata!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...