Pagine

venerdì 27 febbraio 2009

Stuzzichini con pesto e pomodoro

L’altra sera ho fatto la millesfoglie (ottima!!), l’ho fatta quadrata come tradizione comanda, ma mi sono ritrovata con un sacco di ritagli di pasta sfoglia che mi sembrava davvero brutto buttare… Ho frugato un po’ nel frigo e ho trovato un vasetto di pesto alla genovese home made (rigorosamente senz’aglio!); allora ho preso i miei avanzi di sfoglia, li ho ritagliati in modo da farne rettangolini, quadratini, triangolini, senza troppa cura (avevo fretta!), su ciascuno ho spalmato diciamo un mezzo cucchiaino di pesto e ho adagiato una sottile fettina di pomodoro. Una spolveratina di sale, un giro d’olio e via in forno già caldo 180/200° fino a doratura per circa 5/7 minuti.

IMG_0122 modificato

Ingredienti:

pasta sfoglia (io ho usato i ritagli di 3 dischi)
pesto alla genovese q.b.
pomodori q.b.
olio evo q.b.
sale q.b.

Procedimento:

Su ciascun pezzetto di pasta sfoglia ho spalmato un po’ di pesto e adagiato una fettina di pomodoro. Ho spolverato di sale e dato un giro di olio.

Ho infornato a 180° per circa 5/7 minuti.

Ecco pronto un ottimo aperitivo, diverso dal solito e molto molto sfizioso!! In più ho riciclato, che in periodi di crisi come questo non fa male!

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...