Pagine

martedì 1 aprile 2014

Maritozzini

Come ogni anno, ho festeggiato il mio compleanno portando dei dolcini in ufficio da condividere con i colleghi. Ho approfittato dell’occasione per provare questi mignon deliziosi firmati Montersino. Spettacolari, sia in versione classica farciti con solo panna sia in versione arricchita da una goccia di crema pasticcera o nutella. La mia bimba è stata davvero orgogliosa di poterne portare un sacchetto a scuola caldi caldi appena sfornati, ovviamente senza panna, ma vi assicuro che sono profumati, morbidi e scioglievoli anche senza farcitura.

Maritozzini

Ingredienti:
375 g di farina W360
60 g di latte intero fresco
55 g di zucchero semolato
10 g di lievito di birra
130 g di uova intere
130 g di burro
6 g di sale
5 g di rhum
10 g di miele d'acacia
scorza di 1 limone
vaniglia

per lucidare:
tuorlo
panna

Per la finitura:
panna montata zuccherata
zucchero a velo

(Fonte: La bottega delle dolci tradizioni)

Mettiamo nel recipiente della planetaria la farina con il lievito di birra e il latte a temperatura ambiente: uniamo le uova, lo zucchero, la buccia di limone e i semi della bacca di vaniglia.
Impastiamo per circa 8 minuti a velocità ridotta. Uniamo alla massa il burro ammorbidito, incorporandolo poco alla volta. Uniamo quindi il sale e continuiamo ad impastare per altri 5 minuti finchè la massa non avrà una consistenza liscia e omogenea.
Lasciamo lievitare fino al raddoppio nel forno spento con la luce accesa e tenendo l'impasto ben coperto.
Una volta che l'impasto è raddoppiato di volume rompiamo la lievitazione impastando con le mani e trasferiamo il composto in frigorifero per circa 3 ore.
Stendiamo la pasta con il mattarello e tramite un coppapasta di circa 3 cm ricaviamo dall'impasto dei cerchietti; terminato l'impasto stendiamolo nuovamente fino a terminarlo del tutto.Disponiamoli su una teglia leggermente distanziati e lasciamoli lievitare nel forno chiuso con una bacinella di acqua bollente sul fondo.
Lucidiamoli con un emulsione di panna e uovo in egual peso, quindi inforniamoli a 180° per circa 20 minuti finchè non saranno coloriti sulla superficie..
A fine cottura e una volta raffreddati dividiamo i maritozzini in due parti con coltellino ben affilato.
Riempiamoli con panna montata zuccherata e con la nutella; spolveriamo infine con lo zucchero a velo!

4 commenti:

  1. Sembrano una nuvoletta. Ci credo che la pargoletta sia stata orgogliosissima di poterli portare a scuola caldi, soffici e fragranti :) Auguri per il tuo compleanno :)

    RispondiElimina
  2. Troppo carini Vale!Alla prossima occasione li provo!
    Un bacio
    Francesca

    RispondiElimina
  3. da quando sono a dieta, circa 2 mesi, cucino tutto mono/mini porzioni, per questo questi bei maritozzini mi piacciono tanto! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Salve!
    Mi chiamo Chiara e vorrei consigliarle qualcosa per migliorare il suo sito web o blog:
    www.website-background.com
    Mi faccia sapere cosa ne pensa!
    Saluti!

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...