Pagine

lunedì 28 aprile 2014

Hot milk sponge cake

Quando trovo in rete o su qualche libro una ricetta che preveda qualcosa di strano, che sia un ingrediente o un procedimento, provo un irrefrenabile desiderio di provarla. La stranezza in questione era inondare una massa montata con un bel bicchierone di latte bollente. Funzionerà o il mio ariosissimo pan di spagna si trasformerà in una frittatina al vago sapore di vaniglia ? Mi sembrava impossibile, ma ha funzionato e l’ariosissimo pan di spagna – che poi detto tra noi nemmeno mi piace nature – si è quasi trasformato in una margherita, delicata, leggera e soave, dalla texture particolare, perfetta per l’inzuppo.

Hot milk sponge cake
Ingredienti:
120 g di latte fresco intero
60 g di burro
165 g di farina debole
6 g di lievito per dolci Naturei
165 g di zucchero
3 uova medie a temperatura ambiente
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
un pizzico di sale
(Fonte: La ciliegina sulla torta)
Setacciare  due volte la farina con il lievito ed il sale e mettere da parte. Versare il latte ed il burro in un pentolino e scaldare fino a quando il burro non sarà completamente sciolto. Montare le uova in planetaria (o con le fruste elettriche) per circa un minuto a velocità medio-alta, aggiungere lo zucchero in più riprese e montare fino a quando la massa non avrà triplicato il suo volume iniziale e risulterà chiara e spumosa (circa 10 minuti). Con l'aiuto di una spatola incorporare delicatamente la farina nella massa montata, in tre riprese, con movimenti dal basso verso l'alto. Scaldare nuovamente il latte con il burro, prima che raggiunga il bollore versare nel composto (io ho preferito versarlo in due riprese) ed  incorporarlo utilizzando la spatola. Versare in uno stampo rivestito con carta forno e cuocere in forno preriscaldato a 175°C per 25-30 minuti.


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...