Pagine

mercoledì 7 maggio 2014

Biscotti inzupposissimi allo yogurt

Nonostante quest’anno mi sia messa d’impegno a rimettermi in forma per l’estate con meno ritardo rispetto al solito, mi ritrovo ai primi di maggio ancora ben lontana da quella che si può definire una buona forma fisica.. quindi ora tento la strada del miracolo con l’aiuto della mia super amica nutrizionista che, con una manciata di calorie ben combinate e un’altra manciata di km corsi, giura di risistemarmi! Ma non posso certo lasciare a stecchetto voi, che sicuramente durante l’inverno siete stati più virtuosi di me ed ora non temete certo la prova costume.. ad ogni modo questa ricetta è pure light, perchè uno solo di questi biscotti vi prosciugherà la tazza del latte, quindi difficilmente riuscirete a mangiarne molti, a meno che non li mangiate “a secco” – come faccio io d’altronde!
Biscotti inzupposissimi
Ingredienti: (dose per circa 40 biscottoni)

500 gr farina 00
250 gr zucchero semolato
1 uovo e 1 tuorlo
125 gr yogurt (limone/vaniglia)
125 gr burro morbido
1 bustina lievito per dolci Naturei
scorza limone grattugiata
1 pizzico di sale

- zucchero semolato per spolverare
(Fonte: Tentar non nuoce)

Montare a spuma burro e zucchero, per far dissolvere bene lo zucchero;unire le uova e amalgamare bene; unire lo yogurt, la farina, il lievito e impastare come per una frolla; se l’impasto è molto molle, metterlo un po’ in frigo; mettere il composto in una sacca da pasticceria e con una bocchetta a stella diametro 1,5 cm circa formare sulla teglia foderata di carta forno dei bastoncini lunghi 6-7 cm; mettere la teglia in frigo per circa 20 minuti; spolverare i biscotti di zucchero semolato, e cuocere in forno già caldo 5 minuti a 200 °C, e 10 minuti a 160-170°C (ventilato) fino a doratura; sfornare e lasciar raffreddare;
a questo punto internamente i biscotti saranno soffici, quindi se si vuole dei biscotti croccanti, procedere alla biscottatura: radunare tutti i biscotti in una teglia e metterli in forno per 15 minuti a 130-140°C ventilato (nel ripiano più basso del forno, con calore solo dall’alto);
sfornare e lasciar raffreddare mezza giornata prima di mettere i biscotti in un sacchetto per alimenti e chiuderlo.

1 commento:

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...