Pagine

lunedì 30 gennaio 2012

Tortino al cioccolato dal cuore caldo

Chi mi conosce, sa che ad un qualsiasi dolce preferisco mille volte qualcosa di salato e sfizioso, un pezzo di focaccia morbida e unta, un trancio di pizza soffice e scrocchiarella allo stesso tempo, una bruschetta di pane casereccio con un giro d’olio, un pizzico di sale e, se non ho appuntamenti in vista, anche una sfregatina d’aglio… Ma… ecco, appunto c’è un Ma! Sono pochi i dolci che faccio e rifaccio, in genere se sperimento una nuova ricetta e il dolce in questione si limita ad essere “buono” molto probabilmente non lo rifarò.. Ecco, se pensate che questo tortino possa essere “buono” siete fuori strada, non esiste termine che possa descriverlo, è l’essenza della libidine! Da servire rigorosamente con una spolverata di zucchero a velo e un ricciolo di panna montata, è dolce e amaro allo stesso tempo, quasi croccante, morbido e cremoso, freddo e caldo! Un dolce che nella sua deliziosa semplicità scalda la pancia e il cuore, un dolce che coccola, che ti fa chiudere gli occhi e dire “mmmm”, un dolce per coccolarsi dopo una giornata impegnativa, un dolce per premiarsi dopo un esame, un dolce per dire ad una persona cara “guarda quanto ti voglio bene!”. Ora, visto che si prospetta una settimana bella fredda, andate e coccolatevi con ‘sti tortini!

Tortino al cioccolato dal cuore caldo

Ingredienti:

200 gr. cioccolato fondente
200 gr. burro
160 gr. zucchero
4 uova
40 gr. farina (per me Antigrumi del Molino Chiavazza)

Si imburrano e infarinano gli stampini (io utilizzo quelli monodose in alluminio, praticissimi).
Si scioglie il cioccolato a bagnomaria con il burro e lo zucchero, sbattendo bene con una frusta in modo da amalgamare il tutto. Fuori dal fuoco, si incorporano le uova una alla volta e poi la farina setacciata.
Si riempie lo stampino per metà e lo si mette in freezer per almeno 3 ore.
Al momento di servire accendere il forno a 200° e, una volta raggiunta la temperature, mettere direttamente in forno per 15/18 minuti, questo dipende dal vostro forno. Capovolgere in un piatto e servire subito con una spolverata di zucchero a velo e un ciuffo di panna montata.

Con questa ricetta partecipo al bellissimo contest del Molino Chiavazza sul comfort food:

Logo Comfort Food_rid

7 commenti:

  1. è un confort che qui è di casa per i miei figli e marito !!!! troppo buono

    RispondiElimina
  2. Ma quant'è peccaminoso il tortino dal cuore caldo!? E poi è perfetto per queste fredde giornate invernali...Ti è venuto benissimo!

    RispondiElimina
  3. ciccia, questi li adoro, li faccio e giuro che provero' anche la tua ricetta...che mi sembra tra le altre cose molto piu' semplice di quella che ho io!!! un bacione tesoro!

    RispondiElimina
  4. Buono!!!! ne posso avere uno??? :)

    RispondiElimina
  5. E il dolcetto giusto per coccolarsi strabuono!!

    RispondiElimina
  6. questo dolce lo adorooooooo! ne ho sempre una scorta in congelatore. mi torna utile quando ho ospiti inattesi e faccio sempre un figurone!!!!!!

    spery di "babà che bontà"

    RispondiElimina
  7. Che bella coccola, scalda anche il cuore!!!

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...