Pagine

domenica 31 maggio 2009

Ciambella alla panna

Ciambella alla panna

Buona parte delle mie creazioni nascono dal bisogno di utilizzare qualcosa che altrimenti dovrei buttare.. Il cadavere di turno è una confezione di panna fresca ormai scaduta da 2 giorni, ma ancora buona. Ho cercato di raggranellare qualche idea e ho trovato questa ricetta che spopola sul web. E’ un ciambellone molto facile e soffice che si presta a 1000 gustose aggiunte o a essere divorato così com’è:

Ingredienti:

250 g farina
3 uova
250 g zucchero
250 ml panna liquida fresca
2 cucchiai di rum (facoltativo)
½ bustina di lievito

(ricetta di MarisaC)


Montare le uova con lo zucchero finché non diventano gonfie e soffici; unire la panna e poco alla volta la farina setacciata insieme al lievito; mescolare bene, profumare con due cucchiai di rum; versare in una tortiera a forma di ciambella e cuocere in forno a 170° per 40 minuti. Spolverare con zucchero a velo.

Io non avevo il rum, quindi ho profumato con due cucchiai di cointreau e la scorza di mezzo limone. A metà ciambella ho aggiunto pezzetti di gocce di cioccolato.

6 commenti:

  1. Che bella e morbida ciambella, complimenti.

    RispondiElimina
  2. é già questa è proprio buona!!!

    RispondiElimina
  3. Brava Valeria, bellissima questa ciambella e chissà che buona.
    baci

    RispondiElimina
  4. dEv’essere bonissima questa versione di ciambella, l’ho provata al latte, allo yogurt, all’acqua ma mai alla panna!!! Mi incuriosisce! Un bacione.

    RispondiElimina
  5. Ottima davvero :) io ne ho fatta una versione senza uova se volete provarla poi mi fate sapere ;) http://blog.giallozafferano.it/gabriellalomazz/ciambella-alla-panna-senza-uova/

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...