Pagine

martedì 26 maggio 2009

Gallettine sarde

Ecco la versione casalinga delle mitiche gallette. Questi rustici biscottoni sono perfetti da inzuppare nel latte, ma, sarò sincera, anche da mangiare così non sono per niente male!

Gallette sarde

Ingredienti:

500 gr di Farina 00
175 gr di zucchero
75 gr di Strutto
3 uova intere
15 gr di ammoniaca per dolci
latte q.b.
1 pizzico di sale
la raspatura di un limone
albume (per la copertura)
zucchero semolato (per la copertura)

(ricetta di Anna Moroni)

Fare sulla spianatoia la fontana con la farina e mettere nel centro tutti gli ingredienti. Se l’impasto dovesse risultare troppo duro aggiungere pochissimo latte. Stendere con il matterello ad uno spessore di circa 1 cm. Tagliateli con la formina (a forma di fiorellino con un buco al centro – io uso il tappo di un pennarello) e intingeteli solo da un lato prima nell'albume e poi nello zucchero semolato. Disporli sulla teglia con lo zucchero rivolto verso l’alto ben distanziati tra loro perché si gonfieranno. In forno già caldo a 180° per circa 15 minuti.

Occhio a come aprite il forno perché vi accecherà un odore terrificante di ammoniaca! Non preoccupatevi, i biscottini non ne avranno nè l’odore nè il sapore!

6 commenti:

  1. sono bellissime! devo provarle, sanno troppo di buono!

    RispondiElimina
  2. bellissimi questi biscotti ed anche premiati

    RispondiElimina
  3. Questi li avevo segnati taaaaaaaaaaaaaaaaaaanto tempo fa...direi che è arrivata la loro ora..no?

    RispondiElimina
  4. diamo a Cesare quel che è di Cesare mi dispiace ma la ricetta non è di Dora Moroni ma è un'antichissima ricetta sarda in una delle sue tante varianti ...ho il manoscritto di mia bisnonna che l'ha avuta da sua madre e lei da chissà quante generazioni l'avrà ottenuta!!!!

    RispondiElimina
  5. @Anonimo io ho trovato questa ricetta sul web, mi ha ispirato e l'ho fatta! Poi che sia di Anna (non Dora!!) Moroni, o di chissà quante nonne e bisnonne sarde, poco importa! A me, purtroppo, nessuno ha lasciato un manoscritto, così mi arrangio come posso, raccattando ricette, anche della mia terra, di qua e di là! Se ti va di condividere il tesoro che hai in mano, trovi la mia mail sul blog. Ciao.

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...