Pagine

mercoledì 29 ottobre 2008

Briosci cu' zuccuru


Direttamente dal blog di Paoletta ... mi hanno ispirato ed ho voluto provarle.. eccole

INGREDIENTI:
g 250 farina manitoba Lo Conte
g 250 farina 00
g 75 zucchero
g 5 sale
g 75 di strutto
g 20 di lievito di birra
170 ml d'acqua
170 ml di latte

PROCEDIMENTO:


Se si vogliono fare in giornata.

Fare un impasto con gli ingredienti indicati, lo strutto alla fine.
Porre a lievitare per un'ora e mezza in luogo tiepido, e comunque fino al raddoppio. Sgonfiare un poco l'impasto, fare le pieghe del secondo tipo e lasciar riposare circa 15/20 minuti.
Quindi formare i maritozzi a forma di treccine, senza rilavorare eccessivamente l'impasto.

Allinearli man mano distanziati sulla placca foderata di carta forno, pennellarli con una miscela di latte e acqua e lasciarli lievitare fino al raddoppio.
In estate bastano circa 40 minuti, in inverno ci vorrà anche più di un'ora.
Pennellarli di nuovo con la miscela di latte e acqua e cuocere in forno a 180/190° circa finchè non saranno belli dorati.

Non appena sfornati si spennellano di nuovo e subito si spolverano con abbondante zucchero semolato.

Alternativa:
Impastare con 13 gr. di lievito, far lievitare 50' e mettere in frigo circa 9 ore. Al mattino riprendere l'impasto, lasciarlo a temperatura ambiente poco più di un'ora, poi procedere come da ricetta.

3 commenti:

  1. uh .. anche queste sono favolose! si va beh ho capito, ora resto nel tuo blog fino a fine serata O_o
    dimmi una cosa, è necessario impastare cn l'impastatrice ?? o com'è l'impasto, difficile da lavorare a mano? Oppure potrei anche- come faccio di solito - con lo sbattitore elettrico dotato di fruste con gancio. eh?

    RispondiElimina
  2. ciao fior! credo che con lo sbattitore elettrico sia fattibilissima, a mano non so, è un impasto piuttosto idratato, io non ci ho mai provato! potresti cominciare con 250 ml di liquidi ed aggiungerli pian piano e vedi se l'impasto riesce a prenderli.. provaci e dimmi.. p.s. anche se non sono previsti aromi in questa ricetta io una grattatina di limone o arancia la aggiungerei comunque..

    RispondiElimina
  3. Le devo provare saranno buonissime!!

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...