Pagine

mercoledì 11 giugno 2014

Victoria sponge cake

Una torta importante, umida e burrosa, di quelle che la fetta che ti spetta è sempre troppo piccola e non ce la fai a non allungare la mano sul coltello per un piccolo bis.. non per niente era il dolce preferito della regina Vittoria! Ce la siamo regalata prima di cominciare la dieta, e ce la regaleremo nuovamente quando arriveremo all’obbiettivo :) ora l’unico dolce concesso è la frutta, che per fortuna in questo periodo è abbondante, dolce e coloratissima!

Victoria sponge cake

Victoria sponge cake
(da Jamie's Great Britain di Jamie Oliver)

Ingredienti per 8/10 persone

250 gr di burro morbido non salato ed extra per imburrare
250 gr. di farina auto-lievitante
250 gr di zucchero semolato superfine
4 uova grandi da allevamento a terra
la scorza grattugiata di una arancia
qualche goccia di  acqua di rose per insaporire
4 cucchiai da tavola di ottima confettura di lamponi
150 gr di lamponi freschi (io non li ho messi)
zucchero a velo per spolverare

Per la crema di vaniglia
150 ml di crema densa "JERSEY" (sostituita da 100 gr di mascarpone morbido e 180 ml di panna fresca)
i semi di mezza stecca di vaniglia
2 cucchiaini di zucchero semolato (che io ho sostituito con zucchero a velo).

(Fonte: Andante con gusto)

Preriscaldate il vostro forno a 190° (come Patty, anche io ho cotto il tutto a 180° per qualche minuto in più). Imburrate 2 stampi da torta da 20 cm di diametro e coprite la base con carta da forno e spolverate leggermente di farina il tutto.
Battete il burro e lo zucchero insieme fino ad ottenere un composto molto chiaro e gonfio. Aggiungete le uova, una alla volta, facendo molta attenzione che la prima sia ben incorporata prima di passare alla successiva, poi aggiungete la scorza di arancia e per ultimo la farina. Dividete il composto nei due stampi. Spalmatelo bene con una spatola e fate cuocere da 20 a 25 minuti o comunque fino a che il colore non è dorato e lo stecchino esce asciutto. Fate raffreddare poi con delicatezza, capovolgetelo su una griglia da dolce e fate raffreddare completamente.
Versate un paio di gocce di acqua di rose nella composta, ma non esagerate: è molto intensa.
Montate a neve ferma la panna con i semi di vaniglia, quindi spalmate la marmellata quindi la panna sulla base di uno dei dolci e distribuite i lamponi in cima. Coprite il tutto con il secondo dolce, spolverate con lo zucchero a velo e decorate con lamponi freschi o petali di rosa cristallizzati.

- la base è praticamente una 4/4 aromatizzata all’arancia; il procedimento è molto semplice e ben spiegato
- personalmente con la panna e i lamponi preferisco aromatizzare con la vaniglia e, visto che la crema prevede l’uso della vaniglia, per cui la prossima volta non userei troppi aromi (arancia/vaniglia/acqua di rose) ma mi limiterei alla vaniglia che, se di buona qualità, è già molto aromatica di suo.
- l’omissione dei lamponi non è certamente una cosa voluta.. purtroppo dalle mie parti non si trovano facilmente, e quando si trovano sono abbastanza pietosi. La loro presenza è fondamentale per dare una nota aspra e sgrassante ad una torta dal gusto pieno e corposo, quindi, se potete, non ometteteli.
- non so se la sostituzione della crema JERSEY con il mascarpone e la panna montata sia un suggerimento di Jamie o un’invenzione della Patty, ma così la crema è davvero divina!

Con questa ricetta partecipo allo Starbooks Redone :

6 commenti:

  1. Perfetta disamina e realizzazione, grazie!!!

    RispondiElimina
  2. Patty è bravissima e tu lo sei altrettanto a realizzarla! Poi, quando ci sono dolci così buoni, la dieta comincia sempre domani, ah ah ah!

    RispondiElimina
  3. Nel mio blog c'è una sorpresa per te!

    RispondiElimina
  4. troppo buona, una volta l'ho preparata anche io ma le foto non sono venute un granchè e non l'ho mai postata nel blog...avevo ospiti e ho fotografato di corsa per non farli attendere troppo, la tua è favolosa, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Quando raggiungerete il vostro obbiettivo, questa torta sarà veramente una premio meritato :) Bellissima realizzazione!
    Grazie!

    RispondiElimina
  6. ottima esecuzione, la voglio anch'io adesso!

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...