Pagine

martedì 26 marzo 2013

Terrina di pane e verdure

Figlioli a nanna, soggiorno e cucina puliti e in ordine, una montagna di magliette e pantaloni mignon perfettamente piegati e profumosi di ammorbidente… posso concedermi il meritato riposo ??
Perfetti per un buffet, questi bocconcini sono pratici e gustosi, si possono preparare in anticipo e congelare, lasciandoli scongelare a temperatura ambiente almeno un’oretta prima di servirli. Sono ottimi anche tiepidi.
Terrina di pane e verdure
Terrina di pane e verdure
(da Piccola Pasticceria Salata di Luca Montersino)
350 gr. di pan brioche tagliato a fette (1 pacco del Mulino Bianco o simili) o pane per tramezzini
40 gr. di burro fuso
400 gr. di verdure miste -zucchine a rondelle, peperoni a quadretti, carote a rondelle sottili, cipolle
50 gr. di pecorino
50 gr. di parmigiano
200 gr. di panna
100 gr. di latte
2 uova
sale, pepe
olio extravergine (per me Dante)
burro per imburrare
Togliere la crosta dalle fette di pane, pennellarle con il burro e farle tostare in forno a 150° per alcuni minuti.
Rosolare le verdure in una padella con poco olio, mantenendole croccanti, salare pepare e far raffreddare.
Portare a bollore la panna  con il latte e poi versare il tutto sulle uova sbattute con parte dei formaggi grattugiati, un pizzico di sale e pepe.
Imburrare uno stampo che consenta di fare tre strati di pane, io ho usato uno stampo da plumcake, va bene anche un quadro in acciaio o gli stampi in alluminio usa e getta. Bagnare le fette di pane tostato nel composto di panna, disporle sul fondo dello stampo. Mettere un po' di verdure e spolverare con pecorino e parmigiano. Fare un altro strato e continuare così fino ad esaurimento. Coprire con il composto liquido avanzato.
Cuocere in forno a 160° per 30 minuti circa.
Quando è freddo tagliare a cubotti e servire.

7 commenti:

  1. Che bei bocconcini sfiziosi. Sono anche allegri con quel ripieno colorato alle verdure. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Ma che belli che sono!!! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  3. Credo proprio che sia un riposo meritatissimo,anche se mi hai ricordato che ho una valanga di bucato da stirare!Meglio non pensarci e gustare i tuoi cubotti farciti,ottimi da servire in queste feste!Un abbraccio cara e tantissimi auguri!

    RispondiElimina
  4. un ottimo sfizio da proporre per le prossime festività, buona Pasqua, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Ciao hai un bellissimo blog! sono nuova qui e mi iscrivo con piacere! se ti va passa da me! ciao :)

    RispondiElimina
  6. Questi li ho fatti anche io per il buffet di capodanno
    PARADISIACI!!!
    se non fosse che aspettavo ospiti mi sarei mangiata tutta la terrina senza troppi scrupoli!
    Assolutamente da rifare!
    Ti sono venuti anche molto bene, complimenti!
    Io avevo fatto anche il pan brioche, una cosa sublimissima davvero!

    RispondiElimina
  7. mmmm mi ispira tantissimo la tua ricetta! la proverò sicuramente, grazie.

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...