Pagine

domenica 1 aprile 2012

Vanillekipferl

Ieri sera ho approfittato di una mezz’oretta di pisolino del piccolo per mettere le mani in pasta.. era da molto che volevo provare questi biscottini di tradizione tedesca! Io e la mia piccola aiutante ci siamo godute questo tempo, ormai prezioso, tutto e solo per noi, e ci siamo divertite a fare queste dolci mezzelune e farle rotolare ancora calde nello zucchero. Una parola: deliziosi!

Vanillekipferl
Ciotola GreenGate
 
Ingredienti:
300 g farina (antigrumi del Molino Chiavazza)
250 g burro
125 g zucchero (Eridania)
3 tuorli
125 g farina di mandorle (Life)

Zucchero semolato vanigliato
 

Procedimento
Lavorare il burro morbido e lo zucchero con le fruste, fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere i tuorli, uno alla volta, e poi la farina di mandorle continuando sempre a mescolare fino a quando sono ben amalgamati. Alla fine aggiungere la farina ed unirla al composto con l'aiuto di una spatola evitando di lavorare a lungo. Avvolgere il panetto ottenuto nella pellicola per alimenti e porre a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Trascorso il tempo formare tanti filoncini lunghi circa 5 cm, assottigliando la parte finale, e formare dei cornetti che andrete a disporre su una teglia imburrata o ricoperta di carta forno.
Mettere le teglie a riposare in frigorifero per una decina di minuti, in modo da infornarli ben freddi ; questo è un procedimento che, volendo, si può omettere.
Infornate a 180° per circa 10 minuti o fino a leggera doratura. Aspettare pochissimi minuti, e quando sono ancora tiepidi ma non caldi, capovolgere un kipferl alla volta in un piatto colmo di zucchero semolato vanigliato.

7 commenti:

  1. Anch'io è da tanto che voglio provare questi biscottini e me li dimentico sempre. Devono essere deliziosi, perfetti da gustare con una bella tazza di tè. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Buoni questi biscotti! Io li preparo sempre per Natale! Sono così dolci e delicati...si sciolgono in bocca! E anche i tuoi sembrano deliziosi!

    RispondiElimina
  3. Te ne prendo uno al volo1 Deliziosi!

    RispondiElimina
  4. che delizia ciccia!!!!
    non li conoscevo e mi intrigano un sacco!!!

    RispondiElimina
  5. Golosissimi! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. mi piace il tuo blog:) splendide ricette e ti seguo con piacere :) se ti va passa da me anche seprime armi :) ciao :) sono alle

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...