Pagine

sabato 1 novembre 2008

Danubio

La curiosità nei confronti di questa preparazione mi è venuta sbirciando nel forum di Alf, dove non credo ci sia qualcuno che non vi si è mai cimentato…

Si tratta di un impasto lievitato dal sapore abbastanza neutro al quale si dà la forma di palline con un ripieno che può essere dolce o salato. Io ho utilizzato la ricetta dei panini al latte di Danabus ed ho farcito con salsiccia sbriciolata, ricotta e crescenza, ma si può utilizzare veramente di tutto!

E’ una preparazione simpatica e molto adatta a buffet: ogni commensale non dovrà far altro che staccare una pallina ed addentarla!

100_0139 modificato
Ingredienti:
500 gr. farina manitoba
75 gr. di burro morbido
1 cubetto di lievito
250 gr. di latte (io uso quello P.S.)
1 pizzico di zucchero
10 gr. di sale

Ingredienti per il ripieno:

salsiccia fresca sbriciolata
crescenza
ricotta

Procedimento:

Mettere in un ciotolino il lievito di birra sbriciolato e aggiungere un cucchiaino di zucchero. Nel frattempo intiepidire il latte e versarlo nell'impastatice, aggiungere la farina e il burro ammorbidito. Impastare per un paio di minuti. Prendere il ciotolino del lievito e girarlo finchè non diventa liquido (basteranno pochi secondi e lo zucchero renderà liquido il lievito). Aggiungere il lievito all'impasto e lavorare per 10 minuti buoni. Poi aggiungere il sale e lavorare altri 10 minuti l'impasto. Il risultato deve essere una pasta bella liscia.
Mettere l'impasto in una ciotola coperto con un panno bagnato e lasciar lievitare finchè non aumenta di tre volte di volume (circa 2.5/3 ore).
Prendere l'impasto e dividerlo in palline (vengono 18/20 palline non troppo grandi), stendere l'impasto (anche usando un mattarello) e farcirlo a piacere (io ho usato salsiccia, crescenza e ricotta).
Mettere in uno stampo lasciando un po' di spazio tra le palline.
Dopo circa un'ora spennellare con del latte ed infornare a 180 per 25 minuti circa.

2 commenti:

  1. Ciao! Dopo tante ricerche per trovare una ricetta del danubio che mi ispirasse, sono capitata sul tuo bellissimo blog e la tua ricetta mi ha colpita particolarmente. Semplice, rapida e, soprattutto, con meno burro di tante altre. E' solo che io non ho l'impastatrice e faccio tutto a mano. Gli ingredienti vanno impastati comunque nello stesso ordine che hai usato tu? Secondo te la resa sarà la stessa? Grazie mille!
    Alice

    RispondiElimina
  2. Ciao Alice,grazie della visita!
    Questo è un impasto abbastanza semplice e non ha bisogno di impastatrice.. è che io sono pigra e da quando ce l'ho non faccio più niente a mano!! Per l'ordine degli ingredienti, segui pure quello della ricetta! ricordati di impastare bene finchè la pasta non è bella liscia!! fammi sapere, ciao!!

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...