Pagine

mercoledì 8 gennaio 2014

Garibaldi biscuits

Davvero è più di un mese che non passo da queste parti?? Come vola il tempo! Se mi è difficile ritagliare spazietti per me in tempi normali, nel periodo natalizio diventa quasi impossibile! Recite scolastiche, recita di catechismo, con annesse ripetute prove generali, novena, per non parlare dei figlioli a casa 24 ore su 24 e del mese di dicembre al lavoro, che è sempre più carico e frenetico, ma meno male… di questi tempi non ci si può certo lamentare del troppo lavoro, anzi.. quando c’è, si piglia al volo!!
Ah, c’è una news! Sono tra le vincitrici dello Starbooks Redone del mese di dicembre, insieme a Giulia e Isabel! Da questo mese ci sono un sacco di novità, non perdetevele!

Questi biscotti sono come sembrano, semplici, leggeri, scioglievoli, con una sottile crosticina croccante che lascia subito il passo alla dolce gommosità dell’uvetta. Ho usato la ricetta postata da Gaia qui, utilizzando al posto delle farine senza glutine, una normale farina autolievitante, ricetta perfetta, nessun appunto da fare, sig.ra Smith promossa!

Garibaldi biscuits 

GARIBALDI BISCUITS
Da: Delia Smith – Delia’s Cakes – Hodder & Stoughton

Ingredienti: per 24 pezzi

110 g di farina auto-lievitante
25 g di burro ammorbidito
25 g zucchero di canna fine
2 cucchiai di latte
50 g di uvetta
1 bianco d'uovo leggermente sbattuto
1 pizzico di sale
zucchero semolato q.b.

(Fonte: Starbooks)

Preriscaldare il forno in modalità statica a 200 °C. Foderare la teglia con carta forno.
Mettere la farina, il sale e il burro in una ciotola e mescolare con la punta delle dita fino ad ottenere un briciolame fine. Aggiungere lo zucchero di canna, e quindi abbastanza latte da ottenere un impasto sodo che lasci pulita la ciotola.
Trasferire l'impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e stendere con il mattarello ottenendo un rettangolo 20 cm X 30 cm.
Spargere sopra metà del rettangolo l'uvetta, ricoprire con l'altra metà di impasto e ristendere con il mattarello ad ottenere nuovamente un rettangolo 20 cm X 30 cm.
Rifilare i bordi ottenendo un rettangolo 18 cm X 28 cm, quindi ritagliare piccoli rettangoli 3 cm X 7 cm.
Metterli nella teglia da forno, spennellarli con un po' di chiara d'uovo e spolverizzare con lo zucchero semolato.
Cuocere nel forno preriscaldato a 200° C a metà altezza per 12-15 minuti.

Con questa ricetta partecipo allo Starbooks Redone:

600613_10200572709589875_1958212842_n

6 commenti:

  1. Ecco, mi hai ricordato che avevo i Garibaldi Biscuits nella to-do list!!! ;-)

    Esecuzione magistrale e... congratulazioni per la vittoria anche da qui! :-D

    RispondiElimina
  2. Ci hai preso gusto, eh? :)
    Bravissima ed ancora complimenti.

    RispondiElimina
  3. Valeria, hai ricordato anche a me che devo fare questi biscotti!!!
    Bravissima, e grazie per questo tuo nuovo contributo ;)

    RispondiElimina
  4. Brava Valeria
    Questi biscotti e' un po' che li voglio fare .......mi ci devo mettere perché sono troppo invitanti!
    Ila

    RispondiElimina
  5. bellissimi i tuoi biscotti! mi devo assolutamente decidere a farli... faccio passare il ricordo delle feste e poi mi ci metto ;)
    grazie per partecipare sempre allo starbooks redone!!!!!

    RispondiElimina
  6. i garibaldi ti sono venuti perfetti, direi decisamente meglio che a me!
    diciamo che è merito del glutine, diciamo ;-)
    mi scuso per essere venuta a commentare solo ora, ma è stato un mese super-impegnato.
    grazie per aver partecipato così entusiasticamente al redone, continua così!

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...