Pagine

sabato 8 dicembre 2012

Cake salato con pasta di pomodori secchi

Oggi giornata di festa. Abbiamo passato buona parte della mattina e l'intero pomeriggio a rendere allegra e natalizia la nostra casa. La faccia del piccolo al risveglio dal pisolino pomeridiano era impagabile!
Vi mostro una ricetta che mi ha entusiasmato per la sua semplicità e bontà, un cake soffice e saporito, perfetto a cubetti per un aperitivo o come antipasto. Oltretutto i vostri ospiti avranno difficoltà ad indovinare l'ingrediente che dà al cake questo colore fantastico!

Cake ai pomodori secchi

Ingredienti:

200 gr farina 00
3 uova
100 ml latte parzialmente scremato
80 ml olio d'oliva Dante
100 gr. gruyere grattugiato (io ho usato 50 gr. di gruyere e 50 gr di parmigiano)
2 cucchiai di pasta di pomodori secchi
sale pepe
1 bustina di lievito per torte salate
1 cucchiaino di origano secco Bonomo&Giglio

Per la pasta di pomodori secchi:
150 gr pomodori secchi
1 abbondante manciata di pinoli
50 ml olio d'oliva (o quello di conserva dei pomodori)
Frullare tutti gli ingredienti col robot o col bimby sino ad ottenere una pasta omogenea.

(Fonte: Pensieri e Pasticci)

Scaldare il forno a 180°.
Imburrare ed infarinare uno stampo da plumcake.
In una ciotola capiente, sbattere leggermente le uova con l'olio, la pasta di pomodori, il latte e l'origano ; aggiungere la farina setacciata col lievito e il grana grattugiato (o il gruyere).
Salare e pepare. Mescolare delicatamente sino ad ottenere un morbido composto, che verrà versato pian piano nello stampo imburrato ed infarinato. Infornate subito e cuocete il cake a 180° per 50 minuti circa (mi raccomando la prova stecchino!!). Lasciate raffreddare prima di servire...gustate tiepido o freddo.

2 commenti:

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...