Pagine

domenica 8 luglio 2012

Panini mignon al latte senza glutine

Anche se il mio blog non si può certo dichiarare gluten free, ho deciso di cominciare a pubblicare i miei esperimenti culinari effettuati con farine naturalmente prive di glutine e dietoterapeutiche (di farmacia, per intenderci) che io ogni tanto realizzo per la mia amica Silvia, perché ognuno di noi ha qualche familiare, amico, conoscente affetto da celiachia e ci vuole così poco per non farlo sentire "diverso". Questi paninetti sono una bomba, la mia amica li ha definiti favolosi, non hanno niente di gluten-free.. grandi poco più di un'albicocca, sono morbidi morbidi e adattissimi a feste e buffet. Con queste dosi ne escono una quindicina, ma se li fate, raddoppiate tranquillamente le dosi, male che vada potete metterli nel freezer, reggono benissimo il congelamento!

Panini da buffet gluten free

Ingredienti (per circa 15 panini):

140 g di Farmo
60 g di Pandea
50 g di Agluten per pane
170 - 185 g di latte (io ho fatto 100 g di latte ed il resto acqua)
25 g di burro fuso
20 g di sciroppo di glucosio (in questo caso ci vanno 20 - 25 g di zucchero piuttosto che 30 g)
30 g di zucchero
3 g di sale
12 - 14 g di lievito di birra fresco
10 gr. di latte in polvere Naturei
1 uovo per spennellare

(Fonte: Un cuore di farine senza glutine)

Pesate tutti gli ingredienti.
Scaldate appena 50 g di latte, scioglietevi dentro il lievito di birra, unite due cucchiaini di zucchero presi dal totale e lo sciroppo di glucosio.
Aspettate che si formi sopra una schiumetta. Sciogliete il burro.
Nell'impastatrice versate il resto del latte, lo zucchero, il sale, il burro fuso e mescolate un po’, quindi unite le farine, il latte in polvere e sopra mettete il lievito sciolto. Impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo, trasferitelo in una ciotola unta che coprirete con pellicola e lascerete a lievitare in luogo tiepido fino al raddoppio. Trascorso il tempo, prelevate l’impasto senza infarinare nulla perchè l’impasto si lavora benissimo e lavoratelo ben bene a mano. Formate un salsicciotto e tagliate tanti pezzetti (ne vengono circa 15) da 30 g ciascuno. Formate le palline, lavorando bene ogni spizzichetto di pasta. Adagiatele su una teglia coperta da carta da forno e ponetele a lievitare in forno a 25° coperte da pellicola per circa 20 - 25 minuti.
Spennellate ogni pallina con l’uovo sbattuto e cuocete a 220° per circa 15 - 18 minuti.

2 commenti:

  1. Le ragazze di Un cuore di farina senza glutine sono una garanzia assoluta!

    RispondiElimina
  2. .Ottima iniziativa e complimenti per i panini.Ciao.

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...