Pagine

giovedì 25 febbraio 2010

Torta con le pere

Suvvia, che non possiamo fare sempre quello che vorremmo è una gran bella verità! Dobbiamo fare i conti con il tempo e i mezzi a nostra disposizione.. Se ho poche decine di minuti a disposizione non posso lanciarmi in preparazioni che hanno bisogno dei loro tempi di lievitazione/riposo/cottura .. oltretutto creare piatti sempre e solo speciali dopo un po’ diventa noioso, anche perchè il parentado spesso non capisce (o fa finta…) se dietro quello che sta mangiando si nascondono 1, 2, 10 o 48 ore lavorative della sottoscritta… e questo è mortificante!! tanto vale mangiare uova strapazzate… E’ per questo che ogni tanto una bella ciofeca è quello che ci vuole, o, quanto meno, qualcosa di meno super/iper/stra buono!!! Il mio piatto medio(cre) che ho utilizzato per spezzare la catena dei piatti eccellenti (ahahahaha) è questa torta, che non è da buttare via, per carità, ma forse non incontra troppo il mio gusto!! Vogliamo dire che era banale, via, diciamocelo, forse un po’… quei suini hanno gradito ugualmente, la mia teoria è confermata!!!!

Torta con le pere

Ingredienti:

8 pere Williams
200 gr. zucchero semolato
200 gr. farina
80 gr. burro
3 uova
1/2 bustina lievito
latte qb

Sbattere lo zucchero con le uova, lasciandone un cucchiaio da parte. Unire la farina setacciata a poco a poco senza mai smettere di mescolare. Se la pasta risultasse troppo consistente unire qualche cucchiaio di latte. Unire il lievito setacciato.

Versare l’impasto in una tortiera rivestita di carta forno. Sbucciare le pere e disporle tagliate a fettine sulla pasta. Cospargere con lo zucchero rimasto e distribuire il burro a fiocchetti.

Cuocere in forno già caldo a 180° per 25/30 minuti.

8 commenti:

  1. sai cosa mi dicono a casa mia? mangeremmo volentieri una pasta al pomodoro o un minestrone!! e io che faccio i supermegasaltimortali per inventarmi o cercare cose sempre nuove e sfiziose, bella soddisfazione!! anche io la penso come te, ciambelle e torte da colazione mi si addicono poco, certo che meglio di niente!

    RispondiElimina
  2. Ciao Valeria, davvera buona, semplice e veloce...un bacio Luciana

    RispondiElimina
  3. le torte semplici ci devono sempre essere, e fanno sempre la loro bella figura!

    RispondiElimina
  4. benvenuta nella grande famiglia degli artisti incompresi!!!

    RispondiElimina
  5. A me piacciono le torte con la frutta all'interno... io quindi ne avrei gradito sicuramente una bella fetta!!

    RispondiElimina
  6. Con le pere è un sapore delicatissimo!!
    Olèèèè fantastica!
    Elisa

    RispondiElimina
  7. Buona questa torta con le pere....!!! Ma i croissant qui sotto, sono favolosi!!! Bravissima!!
    Franci

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...