Pagine

giovedì 26 novembre 2009

Frollini al burro

Da poco ho provato la ricetta delle fossette golose, ve le ricordate? ottime davvero, chi non le ha ancora provate, non perda altro tempo!! La ricetta prevedeva l’utilizzo di soli tuorli, io ho fatto 1/3 di dose e sono rimasta con un albume solo e sconsolato… Congelarlo in solitudine mi sembrava troppo brutto, perciò mi sono messa di buona lena alla ricerca di una ricettina che prevedesse l’utilizzo di solo albumi, uno per la precisione!

Così ho rispolverato dall’archivio delle ricette da provare, questi deliziosi frollini di Minnie, una delizia abissale!!! La bellezza di questa frolla è che va spremuta con la sac a poche.. si ottengono frollini bellissimi, super friabili, oltre che ovviamente buonissimi! L’unica accortezza che Vi consiglio di avere è quella di utilizzare una bocchetta a stella con l’apertura sufficientemente larga, in modo da non dovervi fare 2 bicipiti stile Rambo per far uscire l’impasto… io ho utilizzato una bocchetta troppo stretta o forse ci ho messo troppa forza, fatto sta che a me questa operazione è costata una sac a poche!! ho dovuto proseguire con la siringa, ci ho messo mezzo secolo!! Meno male che avevo solo un albume e ho potuto fare solo 1/3 di dose!!

Ad ogni modo, questo “inconveniente” mi è servito per farmi regalare 2 nuove sac a poche ed un beccuccio… non tutti i mali vengono per nuocere!!

Frollini al burro 

INGREDIENTI:
750 gr di farina 00 setacciata
500 gr di burro
300 gr di zucchero a velo
3 albumi
vanillina
aroma al limone o buccia grattugiata di Limone
1/2 cucchiaino di sale

Montare il Burro morbido prima un pò da solo poi aggiungere lo zucchero a velo e gli aromi, deve risultare una sorta di Pomata. Aggiungere uno alla volta gli albumi.

A questo punto unire tutta la farina ed il sale e cominciate a mescolare finchè non è omogeneo.

Con l'aiuto di una sacca e di una bocchetta stellata formate i biscotti su carta da forno, per quelli con il buchetto si può utilizzare il manico di un mestolo di legno bagnato in acqua poi si riempiono con marmellata o nutella o cioccolata.

Cuocere a 190° per 10 minuti, io uso lo statico e metto la placca a metà altezza. Una volta freddi alcuni li immergo in cioccolato fuso, altri li spolvero con zucchero a Velo altri li decoro con semplici strisce di cioccolato o granella di nocciole o mandorle.

8 commenti:

  1. Strepitosi questi frollini... chissà quanto saranno buoni! Buona serata Laura

    RispondiElimina
  2. Brava Valeria..sono bellissimi!!
    Tranquilla è normale che l'impasto inizialmente sia duro (ma non troppo!!)..poi si ammorbidisce..forse il tuo burro era un pò freddino..però hai risolto bene ed in compenso hai guadagnato 2 sacche nuove!!hhi!!
    ciao Minni/Morena

    RispondiElimina
  3. Ma guarda che bell'assortimento ... uno piu' goloso dell'altro...

    RispondiElimina
  4. sembrano deliziosi...li provero' subito.
    ciao Valeria

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...