Pagine

martedì 24 marzo 2015

Torta morbidosa alle fragole

Calendariamente parlando, siamo in primavera… e qui, tanto per gradire, diluvia..
Serata ideale per felpona e pantaloni di pigiama, per un tè caldo con quei biscotti così piccoli ma così burrosi che te ne puoi permettere giusto un paio con il tè, che per la colazione sono decisamente troppo, per prestare ai miei piccoli impastatori le formine e i mattarelli per preparare pizzette e biscotti dall’aria vagamente pasquale, per accendere il forno con la scusa di un plumcake da mettere nello zainetto della merenda, che accenderei anche il camino, ma gli ultimi legnetti ce li siamo giocati con le puntine di maiale domenica scorsa!
Questa torta è deliziosa, delicata e umida.. è molto più buona dopo un giorno di riposo, conservata coperta da pellicola, ottima anche con le pesche.

Strawberry cake2

STRAWBERRY CAKE
per uno stampo da 24cm
da Cakes di Martha Stewart

85 g di burro
180 g di farina
un cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
mezzo cucchiaino scarso di sale
150 g di zucchero (190 gr. ricetta originale)
un uovo intero
125 ml di latte
un cucchiaino di estratto di vaniglia
circa 300 g di fragole, e 2 cucchiai di zucchero per la copertura

(Fonte: Arabafelice in cucina)

Battere il burro con lo zucchero con le fruste elettriche per 3 minuti di orologio.
Unire, sempre battendo, l'uovo intero e poi il latte, facendo attenzione ad incorporare bene.
Aggiungere quindi sale e vaniglia. Ora abbassando la velocità delle fruste al minimo unire la farina e il lievito, e lavorare finchè il tutto è amalgamato.
Versare l'impasto nella teglia unta e infarina, o coperta con carta forno, livellandolo un pochino e mettervi sopra le fragole tagliate a metà per il lungo e spolverizzare con i due cucchiai abbondanti di zucchero.
Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per dieci minuti, quindi abbassare la temperatura a 160 e continuare per circa 45 min/ un'ora, dipende dai forni.
Far raffreddare completamente prima di servire.

Note:

- nella ricetta originale la quantità di zucchero è di 190 gr. ma come dice anche Stefania, con 150gr. Io che mi fido ciecamente di lei, ne ho messo 150 gr. ed è perfetta.

- la quantità di fragole non è assolutamente eccessiva, anzi, se potete e volete metterne qualcuna in più, fatelo senza problemi, il gusto ne gioverebbe.

- la torta è molto morbida, non cercate di maneggiarla da calda perchè rischiereste il disastro, anzi, cuocetela, se possibile, direttamente nella teglia o pirofila in cui la servirete

- il giorno dopo i sapori saranno ben amalgamati tra loro e la torta sarà molto più buona

La ricetta è semplice, ben spiegata e funziona alla grande. Indubbiamente promossa!

Con questa ricetta partecipo allo Starbooks di Marzo

Strawberry cake

2 commenti:

  1. Grazie!!! Ti è venuta perfetta :)

    RispondiElimina
  2. sai che non l'ho mai preparata, ora però mi è venuta voglia!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...