Pagine

martedì 12 ottobre 2010

La Torta del 3

Quella che vi mostro oggi è la semplicità fatta torta, la classica torta da credenza, da tuffare nel caffellatte, quella che se ce l'hai sul mobile di cucina e la vedi ne devi assolutamente staccare un pezzetto, perché è bella umida e un bocconcino, anche dopo pranzo o dopo cena, ci sta comunque bene!
Ogni tanto sento proprio il bisogno di fare qualcosa di essenziale, di poco elaborato, di non decorato, qualcosa che se anche esce con la spaccatura centrale o si bruciacchia non importa. Io non amo particolarmente il sapore forte e persistente della ricotta di pecora, quindi uso sempre, per dolci e non, quella vaccina. Per quanto riguarda il cioccolato, io sinceramente la preferisco in versione bianca, questa torta ha un aroma molto delicato e mi sembra che il cioccolato la "irrobustisca" un po' troppo.. questione di gusti, come sempre!

Torta del 3

(ricetta di Paola Lazzari)

Ingredienti:

3 hg di ricotta di pecora (io di mucca)
3 hg di zucchero
3 uova
3 hg di farina tipo"00"
3 cucchiai di burro morbido
3 cucchiai di latte
3 cucchiai di succo di limone
3 cucchiaini di lievito
Scorza di limone e vaniglia
Cioccolato fondente in gocce -100 gr. (io non l'ho messo)

In un mixer lavorare la ricotta con lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia, priva di granuli, unire il burro morbido e quindi le uova intere, uno alla volta. Aggiungere gli aromi, il succo di limone, ed il latte. Azionare ancora il mixer per qualche secondo ed infine unire la farina mescolata al lievito, lavorando il tutto brevemente. Versare l'impasto in una teglia (diametro 24cm) imburrata ed infarinata. A questo punto si dovrebbe cospargere la superficie con il cioccolato. Cuocere in forno a 180°C per circa 45 minuti. Spolverizzare con zucchero a velo.

Ne approfitto per segnalare un nuovo aggregatore, Smilla Magazine, date un'occhiata a questo indirizzo! http://smillamagazine.com/ricette/

11 commenti:

  1. Le classiche torte che adoro!!! Si sente il profumo fin qua :-)

    RispondiElimina
  2. ..un classico sempre attuale!!perfetta per la mia colazione!!

    RispondiElimina
  3. le classiche sono quelle che non muoiano mai :D
    morbidissima e buonissima..
    lia

    RispondiElimina
  4. Grazie per essere passata da me e lasciato il messaggio,ho avuto modo di scoprire il tuo blog.
    Complimenti è molto interessante,se non ti spiace d'ora in poi ti terrò d'occhio :-)

    RispondiElimina
  5. Ecco una di quelle torte che, fettina dopo fettina, posso finire tranquillamente da sola!!!

    RispondiElimina
  6. Che buffa coincidenza, parlavo di questa torta proprio ieri sera con mamma e le stavo dicendo che era da tanto che non la facevo più. Ora mi fai aumentare la voglia di mettere le mani in pasta. Semplice e buonissima a colazione. Un bacio

    RispondiElimina
  7. ...queste sono le fantastiche torte da colazione che mi piacciono!
    Complimenti davvero, si vede che è sofficiosissima...

    RispondiElimina
  8. Se ne può avere una fettina per colazione....grazie! :D
    Anna

    RispondiElimina
  9. non la conoscevo a dire il vero! me la segno, sembra ottima!

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...