Pagine

domenica 2 ottobre 2016

Spugnette al limoncello

Quando cause di forza maggiore ti costringono ad uno stop... ti accorgi che il mondo continua impietosamente a girare anche senza di te.. E se questo da una parte ti rode perchè prendere coscienza di non essere indispensabile rode, c'è poco da fare.. dall'altra però ti mette un po' nella pace, perchè fermarsi è un lusso che spesso non ci concediamo per senso del dovere, per dimostrare qualcosa a qualcuno, per dare un'immagine inossidabile di noi.. e invece sapere di poterlo fare perchè "se la cavano anche senza di te" è da pubblicità Mastercard... non ha prezzo!
Ci voleva la polmonite per fermarmi.. quasi un mese di stop, una ripresa lenta e faticosa e il pericolo di una ricaduta dietro l'angolo..
I dolcetti di questo periodo? Rigorosamente da fare in un batter d'occhio... questi sono stati una piacevole scoperta, fatti e rifatti per la colazione, la merenda e il dopocena dei miei prodi :)




Spugnette al limoncello (per circa 24pz.)

4 uova
200 gr zucchero
200 ml olio di semi
250 gr farina 00
100 ml latte
100 ml limoncello
1/2 bustina lievito x dolci
scorza 1/2 limone
zucchero a velo
crema pasticcera al limone (o, ancora meglio, crema chantilly)
 
  1.  zucchero e limone nel boccale - polverizzare vel.8
  2. Aggiungere le uova nel boccale: 1 min, vel.4
  3.  aggiungere olio, farina, latte, limoncello: 1 min, vel.5
  4. con lame in movimento aggiungere il lievito
  5. Versare nei pirottini e infornare: 180°C statico per 15 min circa
  6. lasciate freddare, tagliate a metà, scavare leggermente con un cucchiaino e farcite con crema e poi spolverate con zucchero a velo
 

1 commento:

  1. Devono essere davvero ottimi.... soffici e delicati
    Assolutamente da provare !

    Ciaooo

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...