Pagine

sabato 21 maggio 2011

Frittata di pasta ed altre collaborazioni..

Quella che vi propongo oggi non si può definire una ricetta, più che altro è un gustoso piatto di recupero, basta avere una buona base di pasta al sugo e condirla con formaggi vari, prosciutto, uova e infilarla al forno o in padella!
A casa mia è sempre stata un must, mia mamma la faceva spessissimo quando avanzavano spaghetti al sugo e ci andavamo tutti pazzi... io, non avendo molta dimestichezza con frittate e giramenti vari, preferisco andare di forno, è più sicuro! Vogliamo parlare della crosticina che si forma sulla superficie?? Mmmmm!!!

Ingredienti:

- spaghetti (o altra pasta) al sugo - rigorosamente "vecchi" di un paio d'ore o ancora meglio del giorno prima, per far sì che sia ben ben insaporita
- uova (diciamo 2 ogni mezzo kg di pasta)
- formaggio grattugiato (io ho usato quello Inalpi)
- a piacere prosciutto e formaggio a pezzetti
- sale q.b.

Sbattere le uova con un pizzico di sale e versare sopra la ciotola dove avremo tagliuzzato gli spaghetti. Aggiungere il formaggio grattugiato e le eventuali aggiunte. A questo punto abbiamo 2 strade, versare il tutto in una padella antiaderente ben calda unta con un filo d'olio e cuocere 5 minuti per parte, oppure, come ho fatto io, versate il tutto in una teglia da forno (io ho usato una teglia della linea Dolci Sorrisi di Accademia Mugnano) e infornate per una ventina di minuti a 180°. Servire tiepida o anche fredda.

Colgo l'occasione per presentarvi le altre aziende con le quali ho iniziato una collaborazione: Inalpi, azienda lattiero-casearia in provincia di Cuneo che da più di 200 anni unisce tradizione ed innovazione, e che ogni giorno magicamente trasforma il latte fresco in formaggio. Basta un piccolo assaggio per rendersi conto che la qualità è proprio di un altro pianeta!!

Mi hanno mandato: burro (non lo vedete in foto perché è arrivato un po' squagliato e la confezione si è deformata.... l'ho comunque già immolato in una tortina ed è ugualmente squisito!), formaggio grattugiato, caciotta (non avete idea di quanto sia buona e cremosa!!!), formaggini, fettine, fettine light e gusto emmenthal.

Accademia Mugnano, azienda leader nella produzione di padelle e pentole in alluminio con rivestimento antiaderente. Vista la mia passione, hanno deciso di mandarmi una campionatura della linea Dolci Sorrisi completa di forme e stampi per dolci e salati pensata e creata per stimolare ed assecondare la fantasia e la creatività di ogni ricetta.

Mi hanno mandato uno stampo da plum cake, uno da ciambellone e 3 teglie rettangolari di varie misure ed altezze. Ne ho già provato 2, cottura ed antiaderenza perfetta!

Atmosfera Italiana, azienda giovanissima e dinamica, molto attenta ai bisogni e ai desideri del cliente; producono coccole per la casa, dal soggiorno alla cucina: arredi, tessile, alimentari, tantissimi articolari particolari e contemporanei, allo stesso tempo belli, ma funzionali.

Mi hanno mandato degli splendidi contenitori finger food: ciotoline rotonde trasparenti, piattini quadrati bianchi, ciotoline nere e bicchierini trasparenti.
Con questi contenitori parteciperò al gioco on line di Atmosfera Italiana sui finger food.

4 commenti:

  1. che buona la frittata di pasta era il nostro pranzo delle gite!

    RispondiElimina
  2. Buona la pasta e complimenti per le tue nuove collaborazioni, vedo che avrai da sbizzarrirti parecchio...buona Doemnica, ciao.

    RispondiElimina
  3. Che buoona, mi é venuta una fame!

    RispondiElimina
  4. Che gran voglia mi hai messo, prima o poi devo farla anch'io! Un abbraccio e complimenti per le collaborazioni!!!!

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...