Pagine

giovedì 29 agosto 2013

Cappuccino salato alle acciughe

Ferie agli sgoccioli e ancora tanta stanchezza sulle spalle.. ma come può uno riposarsi d’estate? solo a me il mare stanca da morire!? e poi è un susseguirsi di pranzi, cene, tornare regolarmente tardi la sera, il ragazzino che continua a tormentarci la notte, insomma, sono devastata!
Un’idea sfiziosa per un buffet o una cena in piedi, io adoro i bicchierini!

Cappuccino salato

Ingredienti:

1 patata media
latte q.b.
6 acciughe sott'olio scolate
aceto
stracciatella (o, se si preferisce una versione light, del cottage cheese)
nocciole tritate grossolanamente e tostate

Si taglia la patata a tocchetti piccoli e si mette a cuocere in un tegamino coperta con latte.
Dovrebbe essere cotta quando il latte si è assorbito quasi completamente.
Si frullano i dadini di patata con un poco di panna e le acciughe, aggiustando di aceto (si deve sentire ma non prevalere).
Si mette nelle tazzine (o bicchierini) per due dita e si conserva in frigo fino al momento di servirla, allora si completa con abbondante stracciatella e la granella di nocciole.

(Fonte: La polpetta perfetta)

domenica 25 agosto 2013

L’insalata caprese secondo Jamie

Caprese = fettine di pomodoro e mozzarella disposte ordinatamente in maniera alternata e guarnite con qualche foglia di basilico. Ok, la teoria c’è. Guardate la foto qui sotto. C’è qualcosa di ordinato ? Nulla.
Ma credetemi se vi dico che, dopo aver assaggiato questa, tutte le altre scompariranno! Pochi e semplici ingredienti per un piatto strepitoso!

Insalata caprese di Jamie

INSALATA CAPRESE – SALAD FROM CAPRI
(da
Il mio giro d’Italia di Jamie Oliver)

Ingredienti:

4 mozzarelle di bufala da 150 gr.
2 manciate di pomodori maturi di diversi tipi e misure
1 cipollotto fresco (solo la parte bianca) finemente affettato
aceto alle erbe

per il condimento:
1 manciata di foglie di basilico
sale e pepe
olio extravergine

Preparare prima il condimento: lavare accuratamente le foglie di basilico e tamponarle con carta da cucina.
Tenetene alcune da parte per la decorazione del piatto, le restanti pestatele grossolanamente in un mortaio con una presa di sale, con una generosa dose di olio extravergine trasformate tutto in una salsa corposa.
Fare a pezzi la mozzarella con le mani e sistemarla su un piatto. Tagliare i pomodori a pezzi e condirli con il cipollotto, sale e pepe, un giro d’olio e un po’di aceto. Da ultimo condire con la salsa al basilico e le foglie tenute da parte.

mercoledì 21 agosto 2013

Mousse magica al limone

Sole e nuvole oggi si sono divertiti a rincorrersi.. lasciandoci con un pizzico di quella malinconia tipica delle sere di fine estate. Non scherziamo eh, che io ho ancora due settimane di ferie e le voglio passare sotto al sole!! Un dolcetto facile, fresco e goloso, che di questi tempi è il massimo che si possa desiderare!

Mousse magica al limone

Ingredienti:

un barattolo di latte condensato da 397 g
due barattoli di panna fresca (usando quello del latte condensato come misurino)
un barattolo di succo di limone appena spremuto (usando quello del latte condensato come misurino)
frutta dal gusto acidulo, per servire

(Fonte: Arabafelice in cucina)

Versare tutti gli ingredienti nel robot con le lame, frullare per pochi secondi valutando che la crema prenda la giusta consistenza, nè troppo liquida nè troppo montata.
Versare nelle coppette o bicchierini.
Adagiare sopra una dadolata di fragole non condite, oppure frutti rossi a piacere.

mercoledì 14 agosto 2013

Gelato al Baileys

Ferie, finalmente. Mille i propositi per queste vacanze, sono sicura che non ne manterrò nemmeno uno!Delizioso e semplicissimo questo gelato, assolutamente da provare per chi, come me, ama il Baileys.. Buon ferragosto a chi va, a chi viene e chi rimane!

Gelato al Bayleis

Gelato al Baileys
(da Gelati e Sorbetti – Liddel/Weird)

Ingredienti:

500 ml. panna fresca
500 ml. latte
200 gr. zucchero a velo
125 ml. crema di whisky Baileys

Mescolare gli ingredienti fino al completo scioglimento dello zucchero. Coprite e fate raffreddare in frigorifero. Versare in gelatiera, avviarla e montare per 20 minuti.
Trasferire velocemente il gelato in una vaschetta in plastica da congelatore, coprire con carta oleata e con un coperchio.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...