Pagine

martedì 24 giugno 2008

Pizza



1 kg farina 00
25 gr lievito di birra
25 gr sale
1/2 bicchiere olio extravergine d'oliva
acqua q.b. per ottenere un impasto morbido, quasi appiccicoso.

1 kg pomodori pelati
1/2 kg mozzarella

Sciogliere il lievito sbriciolato in un bicchiere di acqua tiepida.
Unire alla farina e cominciare ad impastare aggiungendo altra acqua tiepida.
Aggiungere sale ed olio. Impastare per almeno 10/15 min.
Ungere d'olio una teglia foderata di carta forno, stendere l'impasto con le dita.
Coprire con un canovaccio ed eventualmente con una coperta.
Lasciar lievitare per 2/3 ore a seconda della temperatura ambientale.
Scaldare il forno alla massima temperatura.
Ricoprire la pasta di uno strato di pezzetti di pelati conditi con olio e sale.
Infornare per circa 15/20 min. Quando i bordi ed il fondo cominciano ad assumere
un colore dorato, togliere dal forno e ricoprire di mozzarella sgocciolata.
Mettere nuovamente in forno fino allo scioglimento della mozzarella.

Flan di latte

8 uova intere
1 litro latte
9 cucchiai zucchero (+ 5/6 cucchiai per il caramello)
buccia 1 limone grattugiata

Frullare le uova con lo zucchero, senza incorporare troppa aria.
Aggiungere il latte freddo e la scorza del limone grattugiata.
Preparare il caramello mettendo lo zucchero rimasto in una padella con 1 cucchiaio acqua.
Rovesciare il caramello nello stampo, preferibilmente a ciambella col centro forato, e poi
unire la miscela di latte e uova.
Mettere lo stampo in una pentola abbastanza grande con 2/3 dita d'acqua (dipende dall'altezza
dello stampo.. se è troppa, bollendo finirà nel flan) e far cuocere a bagnomaria per 20/30 minuti
(anche per i flan vale la prova stecchino) con il coperchio.
Con una pentola a pressione si riducono i tempi di cottura di metà circa.

Semplice e veloce!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...